Cornici per luce diffusa a led: prezzi e caratteristiche

Cosa sono le cornici per luce diffusa a led?

Sono delle cornici (anche conosciute come cornici per luce indiretta) che ospitano al loro interno dei corpi illuminanti (led o neon) in grado di diffondere la luce verso l’alto e in maniera omogenea e “riflessa”. Si tratta di un sistema di illuminazione formato da una cornice in gesso (esclusivamente in gesso non in polistirolo, quest’ultimo non ignifugo) con vari profili disponibili, una strip led o anche un neon, connesso alla corrente elettrica.
Una luce diffusa viene anche definita indiretta in quanto si diffonde nell’ambiente in modo omogeneo, creando un gradevole effetto in grado di riposare la vista. A differenza di un punto luce diretto infatti, non colpisce l’iride dell’occhio. Normalmente in una stanza si alternano punti luce diretti (illuminazione di un determinato punto della stanza, uno scrittoio per esempio) a punti luce indiretti (illuminazione ambientale), in modo da creare una gradevole contrapposizione.
Le cornici per luce diffusa possono poi ospitare al loro interno anche dei led, o delle strip led, che rispetto ai neon permettono un maggior risparmio di energia e un’ampia scelta di colori. Si tratta di una nuova tecnologia a basso costo, fortemente performante, che permette di realizzare piacevoli effetti luce.

cornici gesso luce diffusa
Posizionamento di una cornice in gesso per luce indiretta a parete con volta superiore

Quanto costa una cornice per luce diffusa?

Una cornicie in gesso per luce diffusa della Rossi Stucchi costa 8,92 Euro al metro lineare oltre Iva. Un prezzo molto economico,se poi il tuo ordine super i 100 Euro hai diritto ad uno sconto. Più altro è l’importo, maggiore è lo sconto che avrai.

Lo sconto sul prezzo è valido sia che tu sia un’impresa, un installatore oppure un semplice consumatore.

Cornice in gesso o polistirolo?

In gesso per un semplice motivo: una cornice in polistirolo o poliuretano è infiammabile. Non vi consiglieremo mai di installare una cosa che potrebbe, vista la presenza della corrente elettrica incendiarsi. Sarebbe folle e poco professionale. Inoltre il gesso è  eco compatibile ed indistruttibile (evitiamo la plastica dai).

Cornice in gesso per luce diffusa a led

Rosoni in gesso e stucchi decorativi: mai in polistirolo

Perchè un rosone deve essere in gesso? i motivi sono tanti ma in fondo la risposta è solo una: la qualità.

Non produciamo rosoni in polistirolo o poliuretano,  sono materiali derivati dal petrolio (lo stirene), quindi delle plastiche, che non traspirano come il gesso (vedi formazione di muffe). Sono materiali non ignifughi, non ecocompatibili, il cui effetto visivo finale, anche ad occhi meno esperti, è l’imitazione una vera una decorazione (o meglio una falsa decorazione).

E se questi motivi non dovessere bastare allora possiamo semplicemente entrare in una villa del cinquecento e ammirare stupendi stucchi in … gesso naturalmente. Sono ancora li dopo tanti anni, frutto della creatività dei nostri artisti.

Ma quanto costa questa qualità? si parte da 7,50 Euro. Non ci sembra molto: www.rosonigesso.it

Rosone in gesso