Archivi categoria: ristrutturazioni

Il grassello di calce e i capolavori della decorazione

grassello di calce

Si sente molto spesso parlare della decorazione con Grassello di Calce. Ma cosa è?

Il Grassello di Calce innanzitutto non è come molti credono calce in polvere (quella è semmai è la calce aerea) non fa presa in acqua (quella è la calce idraulica) ma allora? Si tratta di una pasta idrata conosciuta fin dall’antichità e serve per… decorare! Sapientemente utilizzata permette la realizzazione di capolavori incredibili di altissima qualità e per questo, in antichità,  veniva largamente utilizzata per malte, intonaci, stucchi, pitture, coloriture e finiture architettoniche.

Tante sono le caratteristiche di questo prodotto, riscoperto ai nostri giorni per la sua perfetta sostenibilità e adattabilità: al contrario delle malte cementizie i cristalli in esso presenti producono un incremento graduale delle resistenze e conferiscono alta permeabilità liberando l’umidità e riducendo i fenomeni di condensa e muffa.

Non ci credi? Chiedi ad Antonio Liso uno dei maestri internazionali della decorazione che utilizza il grassello per i suoi lavori.

Casa dolce casa: una cornice in gesso per l’arredamento moderno

cornice in gesso a sguscio
cornice in gesso a sguscio

Spesso la domanda che i nostri lettori ci rivolgono è una sola: ma con una cornice è adatta per un arredamento moderno? Anche la risposta che è molto semplice: noi peniamo di si!

Cosa c’è lo fa pensare? nell’immaginario collettivo quando si parla di stucchi si pensa solo a colonne barocche, rosoni, fregi e bassorilievi. Ma il decoro non è di per se minimalista o barocco. Provate ad immaginare una cornice bianca su una parete bianca, e la stessa cornice su una parete rossa; probabilmente la cornice su una parete rossa avrà un risalto maggiore e viceversa per notare una cornice bianca su parete bianca la cornice, quantomeno, dovrà essere di grandi dimensioni.

Per questo in un ambiente moderno, dai colori tenui, una cornice in gesso può essere l’elemento di rottura (magari utilizzando delle cornici decorate) o più semplicemente un elemento lineare: uno sguscio semplice e liscio (dello stesso colore della parete). Se poi siete appassionati di design perché non utilizzare una splendida finitura argentata? Per questo quando si scegliete un decoro bisogna immaginare l’effetto finale e la cromia della stanza. Non è difficile ma essenziale; un buon designer conosce bene l’importanza dei colori, della luce e quali effetti si possano creare anche con pochi elementi ben coordinati.

In una parola: creatività, la vostra.