Archivi tag: piscine fuori terra

Suggerimenti sulla sicurezza di una piscina fuori terra e sulle piscine fuori terra ad idromassaggio

Per quanto riguarda i lavori in casa e le ristrutturazioni, le piscine fuori terra sono uno dei sistemi più economici per avere questa opportunità di svago. Andiamo a vedere nel dettaglio come si integrano nei lavori di ristrutturazione.
Effettivamente questo è il genere di piscina maggiormente desiderato da chi ha una casa. Queste piscine possono essere trovate in varie forme, colori, e pure varie profondità e grandezze e le si può mettere in cortile o nel giardino di casa, hanno un aspetto elegante, ed è facile prendersene cura. Ovviamente non sono solo un mezzo per divertirsi, può sfortunatamente anche causare danni, e perciò sono necessari dei sistemi di sicurezza molto attenti.

Come  prima cosa nel sistemare una piscina fuori terra, si deve essere certi che la scaletta che serve per entrare e per uscire sia fissata in modo saldo. Il cadere dalla scaletta della piscina fuori terra sembra essere una delle maggiori ragioni di infortuni, dato che una persona cade a terra se la scala è allentata, oppure perché le persone cadono direttamente a terra se la scaletta si allenta o si toglie.

Chi la usa non dovrebbe sedersi sopra il bordo della piscina, questo modo di agire può essere rischioso dato che se si cade per terra, ci si danneggia e c’è anche il rischio che la piscina si rovesci creando un pericolo decisamente rilevante.

Nel momento in cui viene usata da dei bambini, questi dovrebbero essere sorvegliati. Ci dovrebbe essere una recinzione nell’area della piscina e,quando questa non viene usata, bisognerebbe coprirla tramite un telone così da impedire che un bambino cada accidentalmente mentre va in giro solo.

Bisogna anche impedire che si corra intorno ad una piscina fuori terra. Nel caso uno scivoli sopra il cemento mentre è bagnato si potrebbe fare abbastanza male.

Un elemento che è ugualmente rilevante è il prendersi cura della piscina fuori terra, eseguendo la manutenzione di filtri, della pompa e di vari altri pezzi meccanici. La pompa avente il cavo danneggiato, ad esempio, può causare scosse elettriche a coloro che usano questa piscina.

Nel momento in cui si fa manutenzione, bisogna comprendere tutti i consigli e suggerimenti che riguardano la sicurezza della piscina e allontanare i bambini. Nel caso in cui piscina fuori terra sia coperta durante l’inverno, bisogna assicurarsi che i vari pezzi che la compongono siano sistemati correttamente, in questo arco di tempo in cui non è in uso, così che non si causino danni ad altri o dei pezzi non si guastino perché non considerati a sufficienza.

Le piscine fuori terra che dispongono di idromassaggio

Che l’acqua abbia caratteristiche salutari è noto sin dall’antichità. Ai giorni nostri si usa ancora l’acqua a scopi terapeutici per creare guarigioni migliori.

L’idromassaggio è stato reso disponibile per piscine fuori terra e si usa nei tempi odierni per occuparsi di situazioni che riguardano medicina e/o chirurgia, per via delle sue caratteristiche salutari che si indirizzano alla tensione dei muscoli, facendoli rilassare e creando migliori sensazioni che riguardano il fisico. In seguito a trattamenti con chirurgia, l’idromassaggio serve a lenire il dolore e velocizza la guarigione. Si consiglia anche questo tipo di terapia ai pazienti che soffrono di reumatismi o che hanno disturbi ossei.

Ovviamente bisognerà curare questa vasca, in modo che crei i risultati stupefacenti che dovrebbe dare. Non curando la vasca di idromassaggio della piscina fuori terra si creerà un ammasso di sapone, oppure di oli per il bagno, sudiciume, pollini ed altri elementi all’interno del sistema idrico ed anche all’interno della pompa per l’acqua facendo nascere così un ambientazione adatta a batteri, che possono creare infezioni a chi la usa.

Per evitare, almeno in parte questo genere di ammassamento, in ogni momento possibile non usare oli per il bagno, sali oppure sapone di vario tipo.

Le pulizie vanno fatte in base alla frequenza in cui la piscina fuori terra viene usata. Se la si usa, solo a volte la si può pulire meno frequentemente. E’ ovvio che la cosa migliore sarebbe pulire la piscina ogni volta che la si usa.

Per fare la pulizia del sistema di idromassaggio bisogna iniziare controllando che la manopola dell’aria sia chiusa. Dopo bisogna riempire la vasca con dell’acqua Si riempie poi la vasca con acqua che deve essere calda aggiungendo poi del detergente adatto. Poi vengono azionate le emissioni del mulinello per quasi un quarto d’ora così che il detergente attraversi il percorso delle tubature completamente. In seguito bisogna risciacquare la vasca per mezzo di un detersivo delicato. Riempire nuovamente la vasca aggiungendo metà tazza con candeggina dentro. Azionare nuovamente le emissioni per ancora quindici minuti risciacquando poi il tutto solo con acqua.

Così la vasca per idromassaggio rimarrà pulita e seguiterà a dare gli stupefacenti miglioramenti che può creare e non ci saranno conseguenze negative dovute a pulizia insufficiente, e non sarà necessaria manutenzione.

Ci sono delle precauzioni che possono essere utili, una è di non utilizzare acqua eccessivamente calda e non restare nella vasca per lunghi periodi. Il corpo può sopportare un calore elevato solo per poco. Nel caso in cui non si possa avere la possibilità di togliere il calore che si è accumulato, questo avrà effetti secondari. Si sconsiglia pure la permanenza nella vasca di idromassaggio per delle ore, non è salubre.

Se si hanno capelli lunghi bisognerebbe legarseli o non mettere il capo dentro alla vasca, questo perché i capelli potrebbero avvolgersi dentro al filtro.

Si sconsiglia la permanenza di congegni elettrici nei pressi della vasca, se cadono ci sarà quasi sicuramente un flusso di elettricità nell’acqua con conseguenze dannose.

Se non si usa la vasca bisogna coprirla in modo che animali e bambini non ci finiscano dentro con brutte conseguenze per la loro incolumità fisica. In più così facendo l’acqua resterà pulita.

Si può collocare un impianto per idromassaggio nelle vostre piscine fuori terra in modo da velocizzare la guarigione da situazioni mediche oppure solo per avvantaggiarsi del relax  e del benessere che può creare, mentre agisce sull’ apparato circolatorio e dà un nuovo volto alla pelle.